Digital advertising, nel 2016 il mercato continuerà a crescere

28 Gen 2016
Magna Global, la strategic global media unit del gruppo IPG Mediabrands, ha illustrato le previsioni del mercato della pubblicità per il 2016: a livello globale  è prevista una crescita pari al 4,6%, per un totale di 536 miliardi di dollari. In Europa Occidentale tale aumento è stimato intorno ai 113,4 miliardi di dollari, pari al 2,5% rispetto al 2015.
 
Ottime anche le stime per l'Italia, dove è prevista  una crescita del +2,4%, che sarà trainata dal comparto digital, +8%. La stampa e le affissioni, invece, registreranno un calo rispettivamente del 5% e del 2,5%. La radio crescerà moderatamente (+1,6%) e la tv, dopo 4 anni, tornerà a vedere aumentare gli investimenti, grazie ad una crescita del 2,1%.
 
Dal report firmato Magna Global, inoltre, emerge che oggi la pubblicità sui dispositivi mobile detiene il 33% della pubblicità digitale totale e raggiungerà il 55% entro il 2018, a conferma di una fruizione del web sempre più cross device.
Il formato digitale è destinato ad essere il primo media entro il 2017, un anno in anticipo rispetto alle stime precedenti, raggiungendo una quota di mercato pari al 38% entro la fine del 2017, superando finalmente la tv, che si fermerà al 37%.


Questo articolo ti è piaciuto?



Torna alle news

Condividi questo articolo

Via Antiniana 2/G2
80078 Pozzuoli (NA)
+39 081 8769220
scarica la presentazione